Coprire distanze più o meno lunghe e avere il tempo di concedermi pause di relax per fermarmi, cercare di capire e perdermi in tutto quello che mi circonda è il mio personale “viaggio nel viaggio“.

South West USA
South West USA

2000 km in sei giorni, eppure sembrano una faticata, ma avanzare è scoprire, così, lungo strade vuote infinitamente dritte, col sole che ne altera i margini, resto incantata dal paesaggio che muta accompagnandoci da un parco al successivo. Grand Canyon NP, Brice Canyon NP, Zion NP, ogni tappa strabiliante ed emozionante, come la natura e poco altro riescono ad essere, ma un luogo fra tutti mi ha attanagliato l’anima facendomi perdere la cognizione del tempo, dello spazio e, credo pure, del perchè mi trovassi lì: è la Monument Valley.

South West USA
South West USA

MONUMENT VALLEY: SCENIC ROAD

Sono le prime ore del pomeriggio ed il sole comincia a scendere, lentamente, accendendo il paesaggio di un rossiccio sempre più incandescente. La strada conduce noi stranieri in territorio Navajo, al confine tra Arizona e Utah, chilometro dopo chilometro, circondati solo da una natura brulla prevalentemente rocciosa e dalle poche macchine o camper che incrociamo. Siamo fortunati!

I monoliti della valle si distinguono già. “Tra una decina di minuti ci  siamo” ... dopo mezz’ora stiamo ancora guidando!!!

Nessun punto di riferimento con cui fare il confronto e dedurne le proporzioni, l’immensità, lo spazio, la profondità sono tali da trarre in inganno occhi poco abituati.

South West USA
South West USA

L’emozione cresce, un senso di grande attesa e d’impazienza accelerano il respiro: è una sensazione che mi coglie del tutto impreparata.

Per anni ho curiosato con ammirazione e profonda dolcezza tra le righe di una cultura, quella dei nativi d’America, troppo spesso descritta “semplice”, addirittura “ingenua”, agli occhi di quell’Europa evoluta e complessa che ne ha sterminato la vita e mortificato la dignità.

Il Prof. Paul Anthony Ginsborg, docente inglese di storia contemporanea a Firenze, mi ha insegnato che lo storico non giudica ma analizza per comprendere, dopo aver studiato le fonti, le ragioni delle parti coinvolte e la natura delle stesse, eppure … l’istinto di essere umano mi scombussola di emozioni il corpo e il cuore, come se sentissi insieme la meraviglia e la tristezza infinita che la memoria di questi luoghi mi sta raccontando.

Si ha la netta percezione di trovarsi fuori dai confini dell’iperefficienza ordinata e tecnologica statunitense, qui siamo in un’altra dimensione più essenziale, più povera, dove l’ingenuità di un popolo si riconosce nella simbiosi con la propria terra.

Monument Valley
Monument Valley

SIAMO ARRIVATI!

Molti turisti made in USA con cappellini e calzoni corti color cachi, area parcheggio enorme e un Visitor Center, dove è possibile acquistare oggetti di artigianato tradizionale.

Mi guardo attorno e poco distante vedo un gruppo di persone tra l’ammirato e l’eccitato. Aspetto che si allontanino e …

Monument Valley
Monument Valley

… mozzafiato!

Si spalanca davanti e sotto di me una valle sconfinata dai colori e le forme che posso aver immaginato solo leggendo i fumetti del vecchio West nei pomeriggi di calura estiva (sui film di John Waine non sono ferrata!).

Decidiamo di procedere a bordo della nostra macchina.

Monument Valley: vista mozzafiato
Monument Valley: vista mozzafiato
Monument Valley: horse riding
Monument Valley: horse riding

Un’ora, il tempo che il sole cali ancora un po’. Qualche foto ed una lunga sosta, seduti sulle rocce ad ammirare la magnificenza del tramonto. I pensieri volano in mille direzioni nell’intento istintivo di vivere questo tempo più intensamente che posso. Un respiro profondo e lo sento… sono felice.

La pelle accarezzata dal dal calore della terra rossa, sottile e polverosa, sollevata dal vento, e la sensazione di appartenerle come quel giovane Navajo che ha scelto di vivere proprio qui.

Monument Valley
Monument Valley

Monument Valley
Monument Valley

E’ quasi il crepuscolo.

Solo il suono del vento e, per me, uno dei saluti più commoventi.

La strada ci aspetta…