IDEA PRATICA E STILOSA PER ATTREZZARE IL FURGONE CON FANTASIA

Tutto nasce dalla necessità di ottimizzare gli spazi e fare in modo che qualunque tipo di attrezzatura a bordo abbia massima resa e minimo ingombro. Se, poi, il costo complessivo è contenuto e l’idea consente di riassumere in un unico oggetto la funzionalità di quattro, la soddisfazione è galattica! Prendi un Westfalia T3 camperizzato dell’81 e guardati intorno. E’ piuttosto spazioso, soprattutto se paragonato ai due modelli precedenti, ma gli armadietti, una volta sistemati gli indumenti e il necessario per vivere: cibo (poco, si compra via via), un frigorifero elettrico moderno (che raffredda davvero!), la piastra per cucinare all’aperto, il wc chimico, sacchi a pelo e cuscini, acqua, teli termici (che sono comodi a portata di mano), prolunga, gadget vari (scopettino, paletta, cordoncino, picchetti per il tendalino, cassetta di pronto soccorso, lanterna/e, telo impermeabile, giusto per citarne alcuni!), ti rendi conto che ingegnarsi per gestire ogni centimetro e attrezzare il furgone con fantasia è necessario 🙂

Attrezzare il furgone con fantasia - #gaspard81
Attrezzare il furgone con fantasia – #gaspard81

CASSA MULTIUSO: METTITUTTO, SEDUTA, TAVOLO E PENISOLA IN UN UNICO OGGETTO

Quando abbiamo acquistato Gaspard, si chiama così il nostro furgone, oltre agli accessori originali e praticamente nuovi, ci hanno lasciato una cassetta di legno scassata e arrangiata, in cui i proprietari precedenti erano soliti conservare l’olio, il cric, qualche straccio, insomma una specie di ripostiglio su ruote. E’ arrivata la bella stagione, abbiamo cominciato a viverci il nostro mezzo in giro per la Toscana vitivinicola e ci siamo subito resi conto che, sì, eravamo attrezzati ma decisamente poco organizzati. Vanlife e praticità devono andare di pari passo, sennò ci s’incasina!

Ok, dobbiamo comprare un tavolino… “Però quelli pieghevoli pesano un delirio e hanno anche le sedie, che abbiamo già” (esistono in legno e alluminio o fibra di carbonio ma di delirante hanno il prezzo, soprattutto in questa fase iniziale in cui il meccanico è diventato il nostro migliore amico). E, posso dirla tutta? Per me che viaggio inseguendo le atmosfere, è proprio difficile rinunciare al calore di un oggetto che, solo a guardarlo, mi racconta un ricordo, bisbiglia la sua storia ed incuriosisce con una personalità innegabile.

Una notte, di quelle in cui i pensieri non riescono a fermarsi, ecco l’idea! Quella cassetta bruttoccia e un po’ unta diventerà il nostro tavolino, ma anche uno spazioso mettitutto, rimarrà la seduta mobile di fronte al divanetto e sarà una comoda penisola su cui poggiare la piastra elettrica.

CASSA MULTIUSO: PROGETTO E REALIZZAZIONE

Materiale utilizzato: carta vetrata, multistrato (1,2 cm – 1 cm – 4mm), spinotti di legno e viti, colla vinilica, impregnante protettivo (castagno e pino) e protettivo finale (miele), entrambi Adler.

Idea mia, progetto e realizzazione di Giorgio, il mio babbo, web master di ESTERofili, per cui ha curato tutta la sezione dedicata ai Cammini di Santiago, e progettista/falegname per hobby 🙂

Attrezzare il furgone con fantasia - Lavori in corso
Attrezzare il furgone con fantasia – Lavori in corso
Attrezzare il furgone con fantasia - Lavori in corso - Multistrato dello spessore di 1,2 cm attaccato con spinotti di legno, viti e colla vinilica
Attrezzare il furgone con fantasia – Lavori in corso – Multistrato dello spessore di 1,2 cm attaccato con spinotti di legno, viti e colla vinilica
Attrezzare il furgone con fantasia - Lavori in corso
Attrezzare il furgone con fantasia – Lavori in corso
Attrezzare il furgone con fantasia - Scomparto mobile (circa il 30% dello spazio totale), pensato per contenere, in altezza, barattoli da mezzo litro
Attrezzare il furgone con fantasia – Scomparto mobile (circa il 30% dello spazio totale), pensato per contenere, in altezza, barattoli da mezzo litro
Attrezzare il furgone con fantasia - Lavori in corso - Impregnante protettivo Adler, castagno per l'interno e pino per l'esterno
Attrezzare il furgone con fantasia – Lavori in corso – Impregnante protettivo Adler, castagno per l’interno e pino per l’esterno
Attrezzare il furgone con fantasia - Lavori in corso - Giorgio! Coperchio con ribalta a mezzo cerniera (abbiamo riutilizzato in parte quelle già esistenti) in multistrato dello spessore di 1 cm. A sostegno della ribalta ci sono 2 tiranti in legno ad incastro.
Attrezzare il furgone con fantasia – Lavori in corso – Giorgio! Coperchio con ribalta a mezzo cerniera (abbiamo riutilizzato in parte quelle già esistenti) in multistrato dello spessore di 1 cm. A sostegno della ribalta ci sono 2 tiranti in legno ad incastro.
Attrezzare il furgone con fantasia - In versione penisola!
Attrezzare il furgone con fantasia – In versione penisola!
Attrezzare il furgone con fantasia - Sul coperchio uno spessore di 4 mm per compensare l'altezza della cerniera quando è chiuso e la cassa diventa una seduta. All'occorrenza, è un vassoio/tagliere!
Attrezzare il furgone con fantasia – Sul coperchio uno spessore di 4 mm per compensare l’altezza della cerniera quando è chiuso e la cassa diventa una seduta. All’occorrenza, è un vassoio/tagliere!
Attrezzare il furgone con fantasia - Per fare in modo che non si sposti, si ancora alla chiusura del coperchio, a mezzo bullone
Attrezzare il furgone con fantasia – Per fare in modo che non si sposti, si ancora alla chiusura del coperchio, a mezzo bullone
Attrezzare il furgone con fantasia - Cassa assemblata! Lo scomparto estraibile poggia su fermi verticali attaccati alle pareti larghe e lo scomparto verticale, separato da un divisorio che corre su due binari in legno, arriva a contenere 4 bottiglie da 2 litri. Piedini e spessori a rialzo in plastica avvitati alla struttura.
Attrezzare il furgone con fantasia – Cassa assemblata! Lo scomparto estraibile poggia su fermi verticali attaccati alle pareti larghe e lo scomparto verticale, separato da un divisorio che corre su due binari in legno, arriva a contenere 4 bottiglie da 2 litri. Piedini e spessori a rialzo in plastica avvitati alla struttura.
Attrezzare il furgone con fantasia - Eccola, pronta all'uso! Con tanto di stemma e maniglie. Finitura con protettivo Adler, miele. Costo totale, esclusi gli impregnanti che già avevamo, € 20
Attrezzare il furgone con fantasia – Eccola, pronta all’uso! Con tanto di stemma e maniglie. Finitura con protettivo Adler, miele. Costo totale, esclusi gli impregnanti che già avevamo, € 20