LA STORIA COMMOVENTE DEL BED AND BREAKFAST SERENDIPITY HOUSE DEL BOGSIDE

(Questo NON è un post sponsorizzato) Il bed and breakfast Serendipity House del Bogside è letteralmente un’esperienza tanto bella e appagante quanto triste.

Voglio condividere una storia locale di riscatto, del Bogside, il quartiere operaio della città di Derry dilaniato dagli scontri degli anni ’70 e ’80 fra cattolici e protestanti. Dove l’esercito britannico e l’IRA (Irish Repubblican Army) hanno alimentato l’odio fra due comunità culminato nella terribile “Bloody Sunday”, la domenica di sangue, il 30 gennaio 1972.

Nella guida ai pernottamenti in Irlanda te lo racconterò da viaggiatrice/cliente, ma questo spazio lo dedico all’emozione, al messaggio di speranza e alla personalità di una vecchia casa splendidamente ristrutturata e delle strade su cui si affaccia. Insomma, si è capito che non è un B&B qualunque?

 

Bed and breakfast Serendipity House del Bogside: vista dalla nostra camera
Bed and breakfast Serendipity House del Bogside: vista dalla nostra camera
Bed and breakfast Serendipity House del Bogside: i murales del quartiere
Bed and breakfast Serendipity House del Bogside: i murales del quartiere
Bed and breakfast Serendipity House del Bogside: storico pub del quartiere citato nell'articolo
Bed and breakfast Serendipity House del Bogside: storico pub del quartiere citato nell’articolo

 

BED AND BREAKFAST SERENDIPITY HOUSE DEL BOGSIDE: IL MISTERY CLIENT

Lunedì 24 Marzo 2008 il Derry News pubblica un articolo che titola “The best of Times” firmato U. Daddy. Potrebbe sembrare un gioco di parole in cui si riconosce un doppio messaggio “I tempi migliori” ma anche “Il meglio del Times” e ora capirai perché 😉

Il bed and breakfast Serendipity House del Bogside ha ricevuto un fantastico punteggio di 8/10 nella valutazione del The Times. Uno dei suoi giornalisti aveva soggiornato nel B&B durante una visita a Derry collocandolo con il suo verdetto al pari di molti hotel prestigiosi, come il Waldorf Hilton di Londra.

Bed and breakfast Serendipity House del Bogside: l'articolo incorniciato e appeso nell'ingreso
Bed and breakfast Serendipity House del Bogside: l’articolo incorniciato e appeso nell’ingreso

Il proprietario, Paul Little, in società col figlio, Stephen, era entusiasta “Ho incorniciato l’articolo ed è già appeso al muro!” particolarmente sorpreso perché il The Times di solito recensisce hotels ma…come dice il nome stesso, Serendipity, destino fortunato o incontro casuale, la sorte ha voluto che il mistery client, non trovando posto dove aveva in programma di soggiornare, si sia messo su internet e che proprio quella bella parola abbia attirato la sua attenzione. Pensare che “quando ho aperto la gente mi diceva – io non lo chiamerei così, nessuno se lo ricorderà e figuriamoci in quanti sapranno che significa – eppure sono molte le persone che arrivano qui incuriosite da serendipity“.

Sebbene si trattasse di una recensione relativa ai servizi di accomodation, il o la giornalista del The Times ha finito per raccontare la città sotto una luce estremamente favorevole.

“Incuriosito/a dal Bogside ho dato un’occhiata in giro senza mai sentirmi minimamente intimidito/a. Dopo aver visto i murales, l’eccellente Museum of free Derry e la cattedrale di St. Eugene’s sono andato/a a bere una pinta di Guinness al Bogside Inn, uno storico pub a due passi dal muro su cui campeggia la scritta “You are now entering free Derry” . E’ conosciuto come una roccaforte dei repubblicani (…cattolici nazionalisti); c’è addirittura una foto di Martin McGuinness che beve seduto nel locale. Ma Little aveva ragione, non c’è motivo di essere preoccupati. Tutti mi hanno “notato” ma nessuno ha battuto ciglio. Non ero altro che un/a turista…fortunato/a di essere in vacanza, cosa che può risultare strana da credere nel Bogside”

Paul Little ha aggiunto “E’ davvero un’immagine positiva di Derry“.

Bed and breakfast Serendipity House del Bogside: ingresso sala tv e breakfast
Bed and breakfast Serendipity House del Bogside: ingresso sala tv e breakfast
Bed and breakfast Serendipity House del Bogside: dettagli
Bed and breakfast Serendipity House del Bogside: dettagli

 

BED AND BREAKFAST SERENDIPITY HOUSE DEL BOGSIDE: NON è MAI TROPPO TARDI PER RICOMINCIARE!

 

Di recente ho letto delle recensioni in qua e in là di chi ha alloggiato al Serendipity. Alcune sottolineavano la scomodità della struttura (altro non è che una tipica casa a schiera su più livelli recuperata con un generoso lavoro di ristrutturazione, gusto e stile moderni senza snaturare l’atmosfera irish!!!)  in cui le scale per spostarsi da un piano all’altro sono strette (beh, sappiamo tutti che le abitazioni inglesi medio-borghesi hanno le scale ampie e magari in marmo o in pietra!!!) stanze piccole (i bagni sono minuscoli ma funzionali, peccato che per alcuni qualità sia sinonimo di  quantità!!!) ma soprattutto che oltre i famosi murales, raggiungibili dal B&B a piedi in un paio di minuti, e la colazione abbondante il quartiere non fosse poi questa gran cosa…

Ho rischiato il travaso di bile! Un astio gorgogliante m’implorava di chiedere perché? Perché scegliere proprio questa zona della città e commentarne dettagli marginali quando ci si trova in un (ex)quartiere operaio la cui storia di violenza, tensione, ingiustizia e sangue ancora siede in ogni pub, gioca nei parchi, cammina per le strade e grida silenziosamente dagli sguardi dei suoi abitanti, fieri e feriti?

Derry è una città turistica in grande crescita, il Bogside ha bisogno di tempo.

L’ignoranza è una piaga, appiattisce nella pallida mediocrità il passato custode dell’identità di luoghi e persone. La curiosità, nobile input evolutivo, diventa mero esercizio di superficialità, imbarazzante per chi la esercita e insopportabile per chi la subisce, quando non si vuole capire (perché adattarsi è una scelta) che il nostro mondo di certezze non è la Vita, non è la Storia, non è il Giusto, non è la Verità.

Per favore, se non riuscite a farvi coinvolgere da esempi di forza, speranza e umanità che con straordinaria fiducia malgrado tutto trovano il coraggio di crescere come un fiore nell’asfalto, se non riuscite ad apprezzare le diversità come ricchezza ed occasione di crescita personale, se non trovate piacere nello sperimentare abitudini e gusti diversi dai vostri, per favore, non violentate la bellezza emozionante del viaggio. Semplicemente, non prendete iniziative, rimanete nella comodità!

Bed and breakfast Serendipity House del Bogside: opera di Maurice Harron "Hands Across the Divide" - Credits cain.ulst.ac.uk
Bed and breakfast Serendipity House del Bogside: opera di Maurice Harron “Hands Across the Divide” – Credits cain.ulst.ac.uk